I Personaggi illustri

I Personaggi illustri

Numerosi sono i personaggi illustri che hanno avuto un ruolo importante nella storia vigezzina.

La Valle Vigezzo ha dato i natali a diversi pittori, come Carlo Mellerio, Giuseppe Mattia Borgnis, Giacomo Rossetti, Lorenzo Peretti, Enrico Cavalli, i fratelli Rastellini, Carlo Fornara, Giovanni Ciolina e Severino Ferraris.

Giovanni Paolo Feminis (o Femminis) e Giovanni Maria Farina hanno scoperto invece, intorno al XVIII secolo, la formula per la produzione dell’Acqua di Colonia, oggi venduta in tutto il mondo.

Francesco Saverio Adorna, di Villette, nel 1780 costruì a Strasburgo un pallone volante di 26 metri di altezza e 51 di conferenza, con il quale viaggiò verso le capitali europee.

Da Craveggia partì Francesco Mellerio, fondatore della gioielleria Mellerio dits Meller in Rue de la Paix a Parigi, fornitrice delle corti di Francia e Spagna; Pietro Maria Ferino fu nominato grande ufficiale della Legion d’Onore e Governatore di Anversa.

Era vigezzino anche Giovanni Maria Salati, precisamente di Malesco, il primo uomo ad attraversare la manica a nuoto, nell’estate del 1817.

Giacomo Pollini, autore del volume Malesco, ha contribuito a ricostruire gran parte della storia della Valle.

Pietro de Zanna era invece nato a Zornasco, fu l’inventore del calorifero e fornitore della casa imperiale di Vienna e di quella reale di Torino.

Andrea Testore, fondatore della Società Operaia, dello Sci Club, della Società Elettrica Vigezzina e promotore della costruzione della linea ferroviaria Domodossola-Locarno.

Andrea Borgnis infine, negli anni Cinquanta è stato più volte vincitore del titolo di campione italiano professionisti di sollevamento pesi nella categoria massimi-leggeri.

Personaggi illustri della famiglia Trabucchi:

I fratelli Trabucchi, benefattori dell’omonimo ex ospedale di Malesco;

Giacomo Trabucchi, fondatore del CAI, della Società di Mutuo Soccorso e Istruzione e dell’Ospedale San Biagio di Domodossola.